close up of hand holding text over black background

Personal brand onesto – basta costruire brand che non esistono

Finalmente è arrivato il momento di avere un Personal Brand onesto e di abbandonare l’idea. E il fatto che è arrivato il momento non l’ho deciso io, lo stanno decidendo i risultati dei professionisti che dicono apertamente le cose, soprattutto fatti (e possono farlo dall’alto della loro competenza), rispetto ai professionisti della vecchia scuola che ormai risultano finti. Viva il blastaggio degli incompetenti!

Adesso ti dico come fare per creare il tuo Personal Brand Onesto, in modo molto semplice.

Disclaimer: anche se è stato parzialmente corretto, questo articolo è scritto con la dettatura di di Google, e potrebbe esserci qualche imprecisione. Perché? Perché il mio lavoro è far trovare ai clienti soluzioni per guadagnare, non scrivere articoli. Questo articolo è fatto per posizionare il sito e per avere la base per post social e reel, non mi vergogno certo a dirlo. Se sei qui ha funzionato, e se quello che leggi funziona anche per te, abbiamo vinto entrambi.

Il personal branding per un professionista è diverso da quello di una azienda sebbene anche le aziende stiano cominciando ad imbracciare delle cause il professionista non deve farsi scrupoli o non deve avere paura a dire le proprie opinioni anche se queste sono impopolari basti pensare al caso dell’estetista cinica, che ha iniziato proprio dicendo le cose come stanno. La gente va trattata male! No a parte gli scherzi, bisogna combattere le proprie battaglie essere fermi sulle proprie posizioni purché queste siano giuste come faccio io a creare il personal brand di un professionista inizia tutto da un’intervista in cui partiamo da chi è già non da chi vuole diventare il personal brand va costruito su misura sulla base della persona non sulla base del futuro della persona quello arriverà dopo quindi iniziamo da questo.

Idealmente si produce un documento master che rappresenta l’identità della persona da qui a cinque anni (questa cadenza ti impedirà di prendere alla leggera questo compito) che contiene tra le varie voci

  • chi sono
  • cosa dico
  • che cosa offro
  • perché lo faccio
  • come lo dico

Questo metodo funziona perché la persona prende consapevolezza di sé stesso dei suoi punti di forza dei suoi punti deboli e calibra la sua comunicazione su di quelli, non su regole fittizie che governano gli algoritmi social.

È questa la chiave del personal branding sincero che è da sviluppare nel 2022 e il resto quello che insegnano a scuola sui libri di marketing o per le grandi aziende vale per le grandi aziende statiche anzi ormai è obsoleto anche per quelle, anche quando lavoro a un brand un po’ più corporate, quando il cliente è una PMI, cerchiamo di creare qualcosa che rispecchi i valori dell’imprenditore della squadra o dell’idea proprio di marketing che c’è dietro al prodotto o al servizio. Per esempio, un’azienda che sviluppa software di automazione dei processi ho creato un’idea di professionisti della semplificazione che dicono le cose come stanno e non fanno giri di parole quando c’è tipo da parlare ad esempio di soldi, perché il loro prodotto effettivamente fa risparmiare i soldi e il tempo come cosa principale.

Insomma, è inutile girare intorno alle cose per essere troppo politically correct o per avere un brand da manuale, e perché non serve e i risultati li porta l’avere un brand ONESTO.

Questo articolo ti ha svelato una piccola parte dei consigli che do all’interno del mio percorso di coaching, la Digital road, in cui aiuto i professionisti a costruire un personal brand un’immagine digitale di te stesso o te stessa che funzioni sotto vari punti di vista (dall’ideazione del proprio personal branding a come applicarlo nei prodotti digitali, video o grafiche, fino a come vendere i propri prodotti e servizi ai clienti). Se vuoi creare la tua presenza online in autonomia ma con il supporto di un professionista (e quindi in fretta e in modo corretto), ti aspetto qui, sulla pagina della Digital Road.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.